Caratteristiche e peculiarità del digital signage

Sia pur in netto ritardo rispetto alle tendenze d’oltremanica e d’oltreoceano, sembra proprio che il digital signage stia andando diffondendosi anche in Italia. Ad oggi questo strumento all’avanguardia è fortemente richiesto soprattutto (ma non solo) dai gestori delle farmacie, che, trovandosi sempre più in forte concorrenza con nuove realtà nate dopo la nota e parziale liberalizzazione di un mercato prima riservato alla pace di pochi, richiedono strumenti sempre più innovativi per comunicare e veicolare la fidelizzazione dei clienti attuali e potenziali.
Questo solo per iniziare. Stanno infatti muovendosi verso questa forma di comunicazione e interazione strategica anche altri settori ed altri tipi di aziende, quali: le agenzie di viaggio, i rappresentanti della grande distribuzione organizzata e le aziende di franchising.
Questo è il nuovo scenario in cui si collocano oggi i sistemi di digital signage. 

Le peculiarità del digital signage

Se tutto ciò ha luogo, è per una serie di ragioni che fanno del digital signage una vera conquista nel mercato. Ecco solo alcuni vantaggi offerti da questa tecnica: 

  1. Possibilità di modificare i contenuti in maniera estremamente veloce e dinamica; 
  2. Possibilità di far ricevere un messaggio in un preciso momento in un luogo specifico;
  3. Maggior rapporto qualità/prezzo rispetto all’investimentonella stampa, in particolarein tradizionali cartelloni stampati; 
  4. Duttilità del contenuto.

Contenuti: come gestirli con il digital signage

Uno dei più grandi vantaggi legati al digital signage è rappresentato dalla facilità e duttilità di gestione dei contenuti, come sopra preannunciato.
Il contenuto mostrato può spaziare dal semplice testo fino a video in movimento con o senza audio. Tutto ciò può aver luogo tramite specifici programmi applicativi, e la gestione passa attraverso un personal computer o altre apparecchiature di semplice ed intuitivo utilizzo.
In questo modo, ogni individuo/gruppo di lavoro può modificare autonomamente anche da remoto il contenuto del digital signage, normalmente via internet o LAN, in maniera veloce, pratica, precisa ed efficiente. È possibile altresì creare contenuti audiovisivi multimediali di grande impatto che assurgono a comunicazioni qualitativamente paragonabili a quelle televisive, proiettati su LCD e/o schermi al plasma. 

Scopi e contesti di utilizzo del digital signage

Sono davvero tanti gli scopi per i quali il digital signage può essere utilizzato:  

  • Finalità informative: migliorare l’efficienza della comunicazione in aeroporti, stazioni ferroviarie o metropolitana, fornendo informazioni dettagliate e in tempo reale su voli, su condizioni meteorologiche, tempi di attesa per il prossimo treno, ecc. 
  • Finalità promozionali: all’interno di attività commerciali varie quali negozi o centri commerciali, con il digital signage è possibile comunicare sconti, saldi, offerte e promozioni varie in corso. 
  • Finalità legate al miglioramento della user experience: attraverso la dimostrazione della preparazione di una ricetta in un ristorante. 
  • Per influenzare il comportamento del cliente: tramite la digital signage è possibile creare una segnaletica digitale che orienti il cliente verso differenti aree di un’attività commerciale. 

In conclusione, davvero con il digital signage è possibile creare una storia di successo attorno al marchio semplicemente tramite una forma di comunicazione vai vista prima d’ora. Semplicemente fantastico. 

FacebookTwitterLinkedIn