Siglato l’accordo di distribuzione fra Ligra DS e Stem Audio

Stem Audio, giovane azienda californiana specializzata in innovative soluzioni audio per videoconferenze, è lieta di annunciare la partnership con Ligra DS per la distribuzione dei rispettivi prodotti per il mercato italiano.

Grazie all’accordo siglato tra le due aziende, il catalogo Ligra DS va ad arricchirsi della linea di prodotti a marchio Stem Audio, prodotti che fanno parte di un Ecosistema (così come lo definisce il costruttore stesso) costituito da più dispositivi collegabili in rete che danno a chiunque la libertà di combinare fra loro speakerphone, soundbar, microfoni finché la meeting room non è completamente coperta.

Sistemi Audio Personalizzati per Video Conferenze

Stem Audio è un tool-box di 5 dispositivi audio collegabili in rete che possono essere combinati e abbinati fra loro in qualsiasi sala meeting per creare una copertura audio e una configurazione totalmente personalizzabile secondo le proprie esigenze. L’azienda ha sviluppato una serie di prodotti pensati per risolvere le problematiche reali che i professionisti dell’IT e gli integratori di sistema A/V affrontano ogni giorno, al fine di rendere il processo di adozione della nuova tecnologia semplice e piacevole per tutti.

In questottica, ciascun dispositivo dell’ecosistema audio si connetterà alla tua rete locale e lavorerà in sinergia in modo che nessuna zona sia lasciata scoperta. L’innovativa tecnologia dei prodotti, inoltre, assicura una resa del suono ottimale e coinvolgente per rendere le riunioni più piacevoli che mai. Grazie a sofisticati microfoni e speaker di qualità, avrai la possibilità di partecipare a meeting con un audio cristallino e la certezza della perfetta intelligibilità del tuo parlato durante le videoconferenze. 

L' ecosistema per sale conferenze

Per creare la tua configurazione ideale, puoi combinare ed abbinare fra loro dispositivi che fanno parte dell’ecosistema Stem Audio. Un esempio? 

Guarda queste tipologie di stanze

Secondo le caratteristiche geometriche delle stesse e la disposizione degli arredi, potrai utilizzare diversi dispositivi collegati in modo tale da coprire in maniera efficace l’area utile.

 Se i dispositivi video indispensabili per una videoconferenza sono le telecamere/webcam e i monitor, dal punto di vista dell’audio avrai bisogno sicuramente di microfoni e altoparlanti. 

Spesso questi dispositivi devono essere poco invasivicioè piccoli nelle dimensioni, belli esteticamente e che si sposino al meglio col design degli arredi, ma soprattutto facili da installare e da configurare! 

Stem audio offre tre tipi diversi di microfoni, due dei quali integrati con gli altoparlanti: CeilingTable, e Wall. Ogni dispositivo è connesso direttamente alla rete attraverso un singolo cavo Ethernet.  

Naturalmente, per poter funzionare, occorre un sistema di controllo e monitoraggio e qui entrano in gioco Hub e Control. HUB permette di controllare e gestire più dispositivi audio collegati al sistema, mentre Control è un dispositivo con una interfaccia grafica simile ad un tablet che ti permette di customizzare le tue risorse audio in pochi minuti per conoscere esattamente le necessità per il tuo locale. 

L’approccio dell’ecosistema Stem ti 
 la libertà di mischiare ed abbinare dispositivi per creare la tua configurazione personalizzata. 

Ceiling – microfono dsoffitto

Ceiling rappresenta la soluzione ideale per uffici rumorosi e strade trafficate che costituiscono un elemento di disturbo per le tue riunioni. La modalità Audio Fencing rimuove completamente il rumore esterno e le distrazioni indesiderate per mantenere l'attenzione su ciò che è importante. Microfono da soffitto, doppia modalità d’installazione sia da incasso che a sospensione (tipo lampadario). Array da 100 capsule microfoniche con 3 modalità di raggio d'azione: ampio, medio o stretto. USB, POE (Power over Ethernet). Cancellazione eco, cancellazione del rumore e del riverbero. Ceiling ha un diametro di 54,6 cm, un’altezza di 4,4 cm e pesa 4,1 kg. 

Table – speakerphone dtavolo 

Ottimizzato per lavorare sulle superfici piane, come appunto scrivanie e tavoli da conferenza, Table è dotato di 9 microfoni che permettono di direzionare opportunamente il loro diagramma polare in funzione del suono che deve essere catturato e di un altoparlante rivolto verso il basso che sfrutta la riflessione della superficie su cui è appoggiato per amplificare il suono.  Se necessiti di una copertura più vasta, puoi aggiungere altri Table in modo da coprire tutta l’area utile. Le sue dimensioni compatte (diametro di 20 cm, altezza di 7,6 cm) e il design moderno ne rendono semplice il posizionamento su qualunque tavolo. L’interfaccia utente si limita all’uso di 3 pulsanti: quello per il muting del microfono interno e per abbassare e alzare il volume. 

Wall – soundbar con altoparlanti e 15 microfoni 

Una soundbar non solo con altoparlanti full range e subwoofer, ma con 15 microfoni integrati (true beam-forming), ottimizzata per essere montata a muro o adagiata sopra un mobile o una credenza grazie agli appositi piedini. Da utilizzare quando non si vogliono appoggiare i microfoni e gli altoparlanti sul tavolo della conferenza. Copertura fino a 6 metri. Controlli di volume e muting sull’unità stessa. 

Hub - Per il controllo di più dispositivi audio 

Quando più di un dispositivo viene utilizzato in una stanza, Hub diventa il centro di controllo dell’ecosistema Stem, abilitando la comunicazione fra più unità. Può gestirne fino a 12 ed è compatibile con il protocollo DANTE. Connettività VoIP. L’unità è installabile a muro, alimentabile PoE+ (Power over Ethernet), dispone di una presa USB tipo B e permette la connessione di (fino a) 5 dispositivi per stanza per la video conferenza e 3 dispositivi per conferenza SIP. 

Control – tablet per il controllo della videoconferenza 

Control fornisce un accesso completo alla piattaforma Stem insieme ad una perfetta integrazione con le tue piattaforme di video conferenza preferite (Zoom, Microsoft Team, Meet) per riunioni "clicca per partecipare" (touch-to-join). Il suo design intuitivo evita ostiche, ed inutili, curve d'apprendimento spesso associate all'adozione di nuova tecnologia e crea un'esperienza piacevole e familiare per tutti, mantenendo rapporti e statistiche con dati sensibili al sicuro, dietro le quinte grazie ad un dispositivo di blocco. L’interfaccia utente semplice ed intuitiva, basata su un display touch da 10”, permette anche di analizzare in tempo reale le caratteristiche acustiche dell’ambiente e ottimizzare le impostazioni grazie a Stem RoomCheck e Stem RoomAdapt. La forma particolare di Control permette tre opzioni di montaggio: eretto a 60 gradi (immagine di sinistra), sdraiato con un angolo di 45 gradi (immagine di destra) o in alternativa montato su un supporto girevole. 

FacebookTwitterLinkedIn