Siglato l’accordo di distribuzione fra Ligra DS e Pulse Origin

Ligra DS | Siglato l’accordo di distribuzione fra Ligra DS e Pulse Origin

Pulse Origin è lieta di annunciare la partnership con Ligra DS per la distribuzione, sul mercato italiano, del suo sistema di proiezione wireless universale, scalabile e di facile utilizzo, sviluppato e prodotto in Francia dal team di lavoro dell’azienda.

Semplicità e immediatezza nella proiezione di immagini wireless

Pulse Origin, azienda francese specializzata in tecnologie di trasmissione wireless con sede a Grenoble, ha realizzato il suo primo prodotto, Pulse Box, un’unità in grado di proiettare immagini su un display provenienti da dispositivi come PC, tablet e smartphone senza l’utilizzo di cavi, accessori ed installare applicazioni: il primo passo verso l’integrazione dei servizi di collaborazione a distanza come sistemi di voto, quiz e video conferenza.

Le principali applicazioni d’utilizzo sono nell’ambito delle sale meeting, dove l’obiettivo di Pulse Origin è quello di svincolarle da qualsiasi cablaggio via cavo e migliorare così interazione fra i partecipanti, che possono continuare ad utilizzare i loro dispositivi, anche se eterogenei.

Con Pulse Box è possibile condividere i contenuti dei propri device multimediali sul display principale della sala riunioni senza l’utilizzo di cavi e con un semplice click dal tuo web broswer.

Grazie a Pulse Box, potete facilmente cambiare il presentatore, cioè il dispositivo dal quale proiettare lo schermo; vi è piena compatibilità con Airplay, Miracast e WebRTC.

Come funziona Pulse Box?

Il concetto di screen sharing non è senz’altro una novità. Dagli smart TV ai più sofisticati monitor professionali IFP che integrano un ricevitore Wi-Fi (anche senza necessariamente essere provvisti di OPS), è possibile condividere grazie alla rete, cablata o wireless, i contenuti multimediali dei propri device. 

Tuttavia, appunto, non tutti questi display consentono la connettività Wi-Fi ed inoltre richiedono sempre un’applicazione specifica già installata, che permette anche di gestire più utenti (normalmente 4 o 8). Inoltre, chi non ha un minimo di esperienza può riscontrare delle difficoltà nella gestione della connessione. E qui sta la genialità di Pulse Box, pur nella sua semplicità! 

L’unità si connette infatti a qualsiasi monitor o display tramite porta HDMI e funge essa stessa da access point Wi-Fi. Non è necessario installare alcuna applicazione e la connessione al proprio smart device è senza fili. Una soluzione Plug & Play per semplificare la vita anche a chi non ha dimestichezza con la tecnologia.

Pulse Box può essere integrato nella propria rete aziendale in cinque diversi modi, a seconda di come gli ospiti e gli impiegati interni avranno accesso alla rete e relative restrizioni:

Come si nota da questa tabella, sia gli impiegati che gli ospiti esterni (visitors) potranno proiettare i contenuti sul display cui Pulse Box è collegato, ma l’accesso alle risorse di rete dell’azienda e a Internet saranno più o meno consentite.

Caratteristiche principali

i cavi video nelle sale riunioni non sono più necessari, i contenuti sono visualizzati dal proprio dispositivo

senza il vincolo di cavi ci si può spostare liberamente, migliorando le presentazioni
le visualizzazioni avvengono dal proprio posto senza la necessità di muoversi

I benefici

 per visualizzare i contenuti da qualsiasi dispositivo come smartphone, tablet o computer 

non è necessario installare un’applicazione o utilizzare un accessorio per visualizzare i contenuti

grazie ai protocolli di scambio dati protetti, alla connessione multi-rete e alla gestione dei certificati

con aggiornamenti automatici, introduzione di nuove funzionalità e servizi di collaborazione aggiuntivi «à la carte»

I passi dell'installazione

il box viene settato in pochi secondi e pronto all’uso
possibile su due reti, Corporate e Guest

nessuna applicazione, nessun accessorio, nessun cavo

aggiornamenti automatici da server protetti

La console di amministrazione

Tutte le funzionalità di Pulse Box sono gestite via WEB management, tramite una console di amministrazione. Per accedere è sufficiente digitare l’apposito URL e inserire l’indirizzo IP ottenuto.

La console di amministrazione permette di:

  • Abilitare differenti protocolli di proiezione (MiracastAirplay ecc.) 
  • Assegnare un indirizzo IP fisso e la configurazione dei DNS 
  • Usare la connessione client Wi-Fi 
  • Aggiornare il firmware 
  • Abilitare o disabilitare il proprio Access Point (utilizzo come hotspot) 
  • Customizzare la home screen 

FacebookTwitterLinkedIn