Dynamic Projection Institute

Ligra DS | Le creature di Brueghel prendono vita con il Mirror Head

Con i musei, le biblioteche e gli archivi temporaneamente chiusi a causa del Covid, come incoraggiare le persone a riscoprire artisti famosi del passato sotto una luce nuova? Fra le varie proposte dei media, ne esiste una alternativa: coinvolgere per esempio i viaggiatori all’aeroporto, o in una stazione ferroviaria, con una forma d’intrattenimento basata su videoproiettore con Mirror Head.

E’ ciò che ha fatto ancora una volta Skullmapping con il proiettore laser PT-RZ21K di Panasonic e il Mirror Head MH14 all’aeroporto di Bruxelles per un anno intero, dove il Cupido di Rubens volava via dai suoi dipinti per distrarre i visitatori in attesa del proprio volo.

Skullmapping è forte nelle storie a carattere culturale ed oltre al capriccioso fanciullo alato sono le incisioni in bianco e nero di Brueghel a riempirsi di colore e prendere vita.

Nei due video seguenti un esempio di applicazione della tecnologia Mirror Head per tali scopi:

FacebookTwitterLinkedIn