Una nuova generazione di display di grande formato per un Digital Signage sempre più evoluto

Ligra DS | Una nuova generazione di Display per il Digital Signage

La qualità “made in Japan”, la longevità e l’affidabilità legate al marchio MultiSync di NEC dà vita ad una nuova linea di prodotti per il Digital Signage, conferenze e retail denominata Message, declinata in tre diverse serie – Essential, Mainstream, Advanced – in base alle esigenze specifiche degli utenti finali. Un totale di undici modelli, da 43” a 65”, con il comune denominatore della resa d’immagine – elevata luminosità e contrasto, colori vibranti e neri profondi – e la consolidata tecnologia che contraddistinguono da sempre i prodotti NEC.

NEC MultiSync ME (Essential)

La serie ME, con taglie da 43” fino a 65“, è l’ideale per sale conferenze o ambiti retail. Grazie ad un design pulito e lineare, sottolineato anche dalle cornici sottili, alla risoluzione nativa 4K UHD e alla possibilità di scegliere diverse sorgenti in ingresso, i display Plug & Play della serie ME si adattano perfettamente alle esigenze di punti vendita di piccole dimensioni, musei, ospedali o altri luoghi pubblici, così come sale conferenza.

Questa serie di monitor è stata pensata per utilizzi commerciali e ciò si traduce in prodotti caratterizzati da un periodo di vita decisamente superiore ed un miglior ritorno sull’investimento rispetto ad un normale TV convertito a finalità professionali. A fronte di budget contenuti o esigenze di signage indoor, capita che la scelta cada infatti su un comune televisore, senza pensare alla quantità di super lavoro cui sarà sottoposto ed ai costi che questa soluzione può comportare in termini di mancata affidabilità, con risultati spesso deludenti. Solo i monitor di qualità professionale sono in grado di fornire prestazioni affidabili; la serie ME apre la strada agli operatori aziendali a basso budget per un aggiornamento verso una segnaletica digitale professionale, senza che sia richiesta un’esperienza specialistica.

Il MediaPlayer integrato offre risoluzione nativa UHD ed un’elevata gamma dinamica per comunicazioni chiare ed una visione più accurata. Lo scheduler integrato consente l’accensione, lo spegnimento e la riproduzione automatica di contenuti: non sono necessari cavi o device esterni, anche se è presente un’interfaccia USB qualora dovesse servire. 

Un altro punto di forza di questa serie di display è dato dall’estrema semplicità d’uso. In presenza di meeting estemporanei, gli ingressi vengono rilevati automaticamente. Da un lato, i facility manager saranno contenti di poter controllare da remoto i propri dispositivi digitali attraverso la rete dati grazie ad una porta LAN integrata ed al software NEC NaViSet Administrator 2. Dall’altro, gli utenti finali potranno da subito partecipare alle riunioni senza dover perdere tempo nella configurazione del dispositivo. 

Con prodotti in grado di funzionare con orientamento orizzontale o verticale e in modo continuo fino a 18 ore, i commercianti locali, i negozi e le piccole attività imprenditoriali potranno fornire ai loro clienti pubblicità dinamica ed infotainment, beneficiando dei vantaggi messi a disposizione dalla digitalizzazione.

NEC MultiSync M (Mainstream)

Con pannello LCD pensato per ridurre i riflessi quanto la luce nell’ambiente è intensa e lo stile moderno per un’integrazione discreta in qualsiasi applicazione e ambiente, i monitor della serie M sono strumenti professionali per trasmettere il vostro messaggio, ad un prezzo vantaggioso. Con il MediaPlayer NEC opzionale o il potente dispositivo di elaborazione Intel® Smart Display Module (Intel® SDM), sarete pronti a creare segnaletica intuitiva, una riproduzione multimediale in tempo reale.

La serie M fornisce funzionalità potenti e aggiornabili e si adatta ad applicazioni di pubblicità, infotainment e meeting room.  

Fra i punti di forza segnaliamo:​

  • La gestione da remoto, che permette di controllare i propri dispositivi in modo sicuro usando NEC NaviSet Administrator 2, inclusa la manutenzione, con risparmio di tempo e risorse;

  • Funzionamento 24 ore su 24, 7 giorni su 7 con la massima sicurezza. L’accurata selezione di componenti elettronici e l’attento design, focalizzato sui casi d’uso maggiormente richiesti, garantiscono allo spettatore un’esperienza continua;

  • Connettività pronta per il futuro, con varie entrate digitali ed analoghe secondo le norme industriali per integrazione flessibile in infrastrutture AV. In particolare: 2 x HDMI (HDCP) e 1 x DisplayPort per A/V digitali, 1 x USB 2.0 (MediaPlayer), LAN 100 Mbit e RS232 per controllo input. In più è presente un’uscita audio analogica su connettore jack da 3,5 mm;
Riguardo al display, le taglie disponibili sono quattro: 43”, 49”, 55” e 65”, i pannelli IPS con retroilluminazione LED diretta per un rapporto di contrasto >8.000:1, un angolo di visione di 178° in orizzontale e verticale e un tempo di risposta di 8 ms.

NEC MultiSync MA (Advanced)

Rispetto alle due precedenti, la caratteristica peculiare della serie Message Advanced è senza dubbio la fedeltà cromatica. Per applicazioni specialistiche, infatti, il pannello con ampia gamma di colori (Gamut, 86% di DCI), la tecnologia con motore SpectraView e l’elaborazione del segnale a 8K (la risoluzione nativa del pannello è 4K ma è supportata quella da 7680 x 4320 pixel sugli ingressi digitali), fanno della serie MA una soluzione di altissimo livello per la riproduzione di contenuti professionali per segnaletica aziendale e applicazioni retail di pregio. Il design modulare della serie MA include la tecnologia Intel® Smart Display Module (Intel® SDM), semplificando la riproduzione fedele di contenuti multimediali, per una creazione e una presentazione più intuitiva della segnaletica.

Dato che i display diventano più sottili e le prestazioni con efficienza energetica più critiche, Intel propone Smart Display Module (Intel® SDM) che offre lo stesso livello d’intelligenza e interoperabilità degli Open Pluggable Specification (OPS), ma nel più piccolo fattore di forma oggi disponibile, che elimina gli alloggiamenti e consente di far evolvere i più sottili schermi integrati, come appunto i NEC MA.

Molte sono le caratteristiche che contraddistinguono questi monitor: capacità di collegamento daisy chain migliorate, modalità multi-immagine (con addirittura la possibilità di avere diversi settaggi di colore su ciascuna immagine separatamente), ampia modularità grazie agli slot Raspberry Pi CM 4 e Intel SDM, funzionalità di rilevamento dell’ingresso (consente al cliente di assegnare la priorità fino a tre ingressi in modo che se una sorgente primaria si dovesse interrompere, il display passa automaticamente a quella successiva secondo la priorità), sensori termici ecc.

 Infine, un ultimo aspetto da considerare è la robustezza, resa possibile dal telaio completamente in metallo e dalle copertura posteriore, che oltretutto va a vantaggio della sicurezza, indispensabile per applicazioni professionali pur mantenendo l’estetica attraente.

La serie NEC MA vanta una luminosità di 500 cd/m², ideale per la maggior parte delle applicazioni di segnaletica digitale di fascia alta in aziende, per applicazioni d’intrattenimento, collaboration, retail, allestimenti museali e centrali operative di comando/controllo.

Le dimensioni della diagonale sono le medesime di quelle dei modelli della serie M, con l’eccezione del 65” che non è disponibile.

FacebookTwitterLinkedIn