Videocamere PTZ – cosa significa?

PTZ sta per PAN/TILT/ZOOM ed è il nome dato ad una particolare tipologia di videocamera dove l’utente può controllare il movimento e la posizione delle lenti da remoto via web o tramite un software specifico.

PAN è il movimento in orizzontale (destra/sinistra) delle lenti mentre TILT è il movimento in verticale (su/giù).

ZOOM si riferisce invece al controllo focale dell’obiettivo che consente di vedere più da vicino o più da lontano un oggetto. Nonostante molte videocamere vengano abbinate a vari set di lenti per il controllo focale, è utile sapere che una videocamera PTZ avrà quasi certamente uno zoom ottico regolabile incluso.

Per queste caratteristiche le videocamere PTZ sono solitamente utilizzate in applicazioni di sorveglianza, video conferenza, lecture capture e insegnamento a distanza.